Consigli

COME FOTOGRAFARE IL CIBO – UN’ INTRODUZIONE

Food Photography Tips

1. La Luce
la magior arte delle foto sono rovinate dai una luce “povera”, fotografando il cibo il posto migliore è nei pressi di una finestra dove potremmo avere la maggior quantità di luce naturale.
Possiamo anche supportarci con un flash per bilanciare il tipo di luce o per eliminare le possibili ombre dovute alla conformazione della stanza.
Ricordate che la luce naturale aiuta a dare un aspetto naturale al cibo.

2. La Scena
Spesso fotografare su una tavola è un ottima idea ma in altri contesti quello che veramente serve è inserire il piatto in un differente contesto, non abbiate paura di sperimentare.
Se invece optate per la tavola assicuratevi che si addica con la pietanza da fotografare altrimenti coprite lo sfondo con ua carta bianca reperibile in qualsiasi cartoleria per isolare il piatto da un contesto non appropriato.

3. I Soggetti Secondari
Fate attenzione non solo a come posizionate il cibo ma anche a come allestirete il contesto scegliendo il piatto, la tavola e gli oggetti di contorno.
Non fotografate mai un piatto con una tavola completamente preparata ma prendete in consiferazione l’idea di poter aggiungere solo alcuni oggetti per completare il quadro come una posata o un bicchiere di vino, un fiore o un’altro tipo di decorazione.
Ricordate che questi elementi vanno posizionati in posizione secondaria rispetto al piatto se non addirittura sullo sfondo.
Non esagerate con essi, ricordate che un solo oggetto in contrasto col quadro basterà a rovinare l’intera fotografia.

4. Usate la Regola dei Terzi
In generale usare la regle dei terzi vi darà una grossa mano per costruire facilmente una solida struttura per la vostra foto senza dover preoccuparvi di molto altro.

5. Siate Veloci
Il cibo non rimane fresco e appetitosi agli occhi per molto tempo quindi cercate di preparare l’ambiente per la foto prima che la pietanza arrivi.
Una stragetigia potrebbe essere quella di organizzare la tavola in modo da dover solo posizionare il piatto una volta disponibile, cercate di immaginare la scena nella vostra mente prima di doverla comporre realmente.

6. Abbiate Stile
Il modo in cui posizionate il cibo nel piatto è tanto importante quanto il modo in cui lo fotograferete.
Prestate molta attenzione anche ai colori che immetterete nella vostra foto attraverso la scelta degli oggetti con cui comporrete il quadro totale.

7. Esaltatela
Abbiate cura di avere sempre un pò di olio o vegetali a portata di mano per poterli spennellare sul cibo in modo da rendelo ancora più lucente nella vostra foto.

8. Il Punto di Vista
Un errore comune nel fotografare il cibo è quello di riprendere le pietanze dall’alto verso il basso.
Questo approccio non è sbagliato in assoluto ma funziona solo in certe circostanze, molto più spesso otterrete risultati migliori cercando di approcciare la foto dal basso verso l’alto o al massimo leggermente al di sopra della pietanza.

9. Il Dettaglio
Speso concentrarsi su una singola parte di un piatto è il modo migliore di trasmettere l’essenza di un intera pietanza, non abbiate paura di avvicinarvi ad essa e di provate vari angoli tenendo in mente che il vostro scopo è quello di trasmettere e sottolineare la sua caratteristica principale.

2 pensieri su “Consigli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...