Cheese Cake 2th Version

Chesse 2INGREDIENTI:

Base:
400 gr biscotti tipo Digestive (o simili low cost)
150 gr di burro

Crema:
3 tuorli d’uovo
250 gr Mascarpone
125 gr di Formaggio spalmabile tipo Philadelphia
250 gr di Panna liquida fresca
150 gr di Zucchero
12 gr di Colla di Pesce (in fogli)
Essenza di Vaniglia
Cacao amaro

PREPARAZIONE:

Per la base seguire il procedeimento della ricetta del primo Cheese cake.
(Usare una teglia con profilo apribile)

Intanto che la base si raffredda in congelatore preparare la crema.
Sbattere i tuorli con lo zucchero e unire i due formaggi e la panna senza montarla.
Sciogliere i fogli di colla di pesce a bagno maria stando attenti a non lasciare grumi.

Versare la colla di pesce nella crema e alla fine aggiungere l’essenza di vaniglia.

Versare tutto il composto sulla base di biscotti e riporre nel congelatore per 1 ora e poi conservarlo in frigorifero.
Tirare fuori il dolce 15 minuti prima di servirlo lasciandolo a temperatura ambiente.
Cospargere di cacao amaro abbondante.

Difficoltà Preparazione: 3/5

Annunci

Cheesecake & Fragole con Panna

 

 

 

 

 

 

 

 

 

INGREDIENTI:
500 gr di Philadelphia
3 uova
150 gr zucchero
100 ml panna fresca Mukki
1/2 limone (succo)
1 bustina di vanillina

Per la copertura:
200 ml panna acida
1 bustina di vanillina
zucchero

Per le fragole:
300 gr di fragole fresche
Zucchero (a piacere)
1 limone (succo)

PREPARAZIONE:

Montare gli albumi a neve e metterli da parte, in un’altra terrina sbattere i tuorli con lo zucchero creando una crema spumosa. Unire il formaggio ai tuorli continuando ad usare le fruste elettriche ed aggiungere la vanillina.
Montare la panna.
Prendere la crema di tuorli e formaggio ed unirci prima gli albumi e poi la panna stando attenti a non smontare il composto.

Versare il tutto in una teglia rotonda da forno (precendentemente rivestita di carta da forno).
Cuocere a 180° per 20 minuti dopodichè abbassare a 160° la temperatura e continuare la cottura per altri 40 minuti.

Intanto preparare la copertura unendo la panna acida con lo zucchero e la vanillina fino a creare una crema omogenea.

Far raffreddare la torta, coprirla con la crema e farla riposare in frigo per minimo 6 ore.

Fragole:
Le fragole possono essere preparate mentre cuoce il dolce.
Una volta lavate e tagliate cospargerle con lo zucchero e con il succo di limone. Lasciarle in frigo coperte fino alla preparazione del piatto in modo che si crei il succo.

Poco prima di impiattare montare la panna.

Difficoltà preparazione: 3/5